Dopo un anno ancora nessun premio per gli Heroic

296

Gli Heroic reclamano il premio del ‘Northen Arena 2016 – Montreal’ giocato un anno fa

Marco ‘Snappi’ Pfeiffer avrebbe annunciato che lui e il suo team, gli Heroic, non avrebbero ancora ricevuto il premio in denaro per il 3°/4° posto raggiunto ad un evento di 1 anno fa organizzato da Northern Arena.

L’evento in questione è il ‘Northern Arena 2016 – Montreal‘ tenutosi appunto a Montreal lo scorso novembre con un montepremi complessivo di 100.000$. Con un tweet, Snappi, ad un anno di distanza, avrebbe accusato la Northern Arena di non aver ancora pagato il premio dovutogli per aver raggiunto, insieme al suo team, il 3°/4° posto nel torneo. 

Il team Danese grazie a questo evento avrebbe dovuto ricevere un premio di 10.000$ che tutt’oggi sembra non essere riuscito ad ottenere.

Heroic CS:GO Team

Tempestiva è stata la risposta di Marissa Roberto (Brand Manager di Northern Arena) che, dopo pochi minuti dalla pubblicazione, ha risposto al tweet di Snappi dichiarando che non ne era assolutamente al corrente e che ne era rimasta particolarmente sorpresa, confermando che i team erano stati già tutti pagati poco dopo la fine della competizione.

Finora Snappi e gli Heroic hanno ricevuto risposte a riguardo solo tramite il profilo privato di Marissa e non è stata data nessuna dichiarazione ufficiale da parte di Northen Arena.

La questione si può ricollegare ad una questione venuta fuori lo scorso mese: quanto tempo si deve aspettare prima di ricevere il proprio premio?
In genere esiste una media minima e massima per la consegna dei premi, che va dai 30 ai 90 giorni lavorativi, nei quali gli organizzatori degli eventi si accordano per consegnare i premi dovuti ai vincitori. Le aziende tipicamente hanno tempi simili per riuscire a emettere pagamenti, quindi la questione si estende a livello internazionale.

Il video di Filippo “Pedriny” Pedrini ben spiega la questione in maniera approfondita

 

Ciò che è successo qui invece, è un (presunto) errore. Non è la prima volta che viene commesso un simile errore a livello internazionale ma sicuramente questo conferma che non solo in Italia si hanno complicazioni di un certo spessore.