Seconda e ultima giornata IEM Oakland PUBG Invitational

167

Continua la sfida nella seconda e ultima giornata dell’IEM Oakland PUBG Invitational

Sabato sera abbiamo visto i venti team sfidarsi per la prima volta. Molti team hanno sorpreso tutti, come i ragazzi dei Digital Chaos, facenti parte dei team che hanno dovuto guadagnarsi l’accesso all’evento, che durante il primissimo match si sono fatti valere ottenendo un risultato discreto. Altri invece, come i TSM, hanno mantenuto alto il loro nome
Di seguito vi lasciamo la classifica globale alla fine della prima giornata.

Match 5

Proprio come nella giornata di ieri, questo primo match parte in maniera molto tranquilla. Molti scontri, ma senza effettivamente un nulla di fatto. Questa seconda giornata viene giocata in maniera molto più strategica da parte dei Faze Clan che visto la giornata di ieri, non troppo soddisfacente, hanno sicuramente voglia di guadagnare un posto migliore in classifica. Riescono a buttare a terra e a finire ben due membri dei Digital Chaos, finendo però nell’ottica di C9 Chappie che riesce a downarne due senza riuscire purtroppo a finirli. Sfortunatamente incappa nel Team Alliance al completo e cade sotto i loro colpi
I TSM con un’azione a dir poco meravigliosa eliminano completamente il Team Noble, venendo poi sfortunatamente finiti dai Penta Sports
Nel giro di pochi istanti Scoom, del Team Liquid, cancella i membri dei Miami Flamingos. Sposta la sua attenzione sui Crismson Esports riuscendo a finire uno di loro per poi eliminare l’ultimo membro restante del Team Luminosity.
Elimina in completa solitudine i tre membri restanti dei Tempo Storm portando così il suo team alla vittoria.
Scoom che senza dubbio si guadagna il titolo di miglior giocatore in questo primissimo match. 

Match 6

In questo secondo match il Team Luminosity parte subito con un notevole svantaggio poichè Chipzy atterrà troppo vicino ai Corn Shuckers e viene eliminato immediatamente.
Sfortunatamente per i TSM, che come di consueto hanno deciso di atterrare nei pressi di Georgopol, la zona si restringe attorno alle scogliere a sud di Mylta Power. Scogliere che vedono la fine dei ragazzi dei Corn Shuckers da parte dei Ghost Gaming mentre, a poca distanza, i Faze Clan eliminano buona parte del Team Noble.
Zona infine conquistata dai TSM che con una mossa furba aggirano completamente gli scontri passando dal mare. Sfortunatamente vengono colti di sorpresa dai Tempo Storm che li eliminano da questa partita mentre i Faze Clan finiscono quel che resta degli Alliance. Team Faze che cade sotto i colpi dei ragazzi degli AAA Game, che si aggiudicano questo match, portandosi in cima alla classifica globale.

Match 7

Le prime fasi del game sono discretamente tranquille, fino a quando il team NIP elimina completamente i Crimson Esports e altri due player, uno dei C9 e uno dei Faze Clan.
A pochissimi secondi di distanza il team AAA riesce a prendere possesso di un airdrop, contentente un AWM e ben due mirini 8x.
Un altro airdrop caduto a sud di Gatka porta i Corn Shuckers, i Miami Flamingos ed il Team Method a scontrarsi in un piccolissimo complesso di case. Lo scontro si conclude a sfavore dei Miami Flamingos, mentre i restanti membri degli altri due team sono costretti a spostarsi a causa della zona che a questo punto del game fa un danno evidentemente  sottovalutato dai ragazzi dei Corn Shuckers, che inesorabilmente cadono. Edakulos, del Team Noble, elimina con una granata gli EG. Un azione a dir poco spettacolare da parte sua.
Il cerchio si restringe ed i Digital Chaos sono i primi a riuscire a guadaganrsi una posizione all’interno della nuova zona che offre pochissime coperture. Sfortunatamente per loro il cerchio successivo si chiude intorno alla zona conquistata dal Team Luminosity che però viene finito dai membri restati del Team Noble. Quest’azione però gli costa tempo prezioso, ritrovandosi quindi a doversi spostare velocemente verso i Digital Chaos che hanno già conquistato una posizione di vantaggio e riescono a portarsi a casa anche questo match.
Fino ad ora sono il primo team ad aver ottenuto due vittorie in questo torneo.

Match 8

L’ultimissimo match di questo torneo inizia in maniera molto più vivace grazie ai Wind and Rain che eliminano subito due membri degli Alliance. Per una volta il cerchio si mostra a favore dei TSM, chiudendosi nella parte più alta della mappa, comprendendo Georgopol, dove di consueto atterrano. Sfortunatamente per gli EG vengono eliminati fin da subito in questo match per mano dei Crimson Esports
I Ghost Gaming riescono a conquistare il punto migliore in questo cerchio, avendo alle spalle la copertura del mare e davanti la visione completa di tutta la zona. 
Cercando di avvicinarsi al nuovo cerchio sicuro i Crimson Esports incappano in uno degli ultimi membri rimasti dei Tempo Storm, finendo a terra in tre. PaaaRADOX salva apparentemente la situazione arrivandogli alle spalle ma TS Sambty arriva a finirli tutti, guadagnando punti davvero importanti per il suo team.
All’interno dell’ultima zona rimangono in vita solamente tre membri dei Ronin Esports e Chappie dei C9 che porta il suo team alla sconfitta commettendo un piccolo errore.

 

Si conclude qui questo evento che vede gli *AAA* Gaming in testa alla classifica, vittoria meritatissima da parte loro. 
Vi ricordiamo inoltre che gli *AAA* si sono guadagnati l’accesso all’evento sfidandosi con moltissimi altri team.
Quarto posto per i Faze Clan che avrebbero potuto fare molto di più ma sfortunatamente vengono eliminati subito nel primissimo match.
Tanta amarezza per i TSM che si piazzano solamente in sesta posizione. Abbiamo visto da parte loro un gioco molto passivo, restando molto spesso ai margini degli scontri, cosa che gli è costata moltissimi punti a livello di uccisioni.

Siamo sicuri di vedere gli *AAA* Gaming al prossimo evento, chissà che magari questa volta non ricevano un invito.