I Worlds di LOL rompono un’altra barriera

260

L’evento targato League of Legends entra nella storia degli Esport con numeri da record! 

Lo sappiamo, ve l’abbiamo già detto che la Finale dei mondiali di LoL è stata vista da più di 60 milioni di persone, e questi sono già numeri da record per il MOBA targato Riot Games. In questo articolo vogliamo fare di più: l’intero evento dei Worlds quest’anno ha superato la barriera dei 100 MILIONI di visualizzazioni, e siamo pronti a condividere con voi non solo questo dato, ma una serie intera di interessanti statistiche!

I Dati, nudi e crudi

Innanzitutto, grazie al sito Esc possiamo osservare il dato più importante di tutti: oltre 100 MILIONI (106 per la precisione) di persone collegate contemporaneamente a guardare un evento Esport, si tratta di una vera e propria rivoluzione nel campo degli sport elettronici, con numeri da capogiro. All’interno di questa tabella è racchiusa una grande verità: Riot Games ha sicuramente fatto centro ambientando i Mondiali nello stato asiatico, se si considera che le visualizzazioni totali dei precedenti mondiali si erano “appena” assestati su 28 Milioni totali.

Il Dato Cinese…

La seconda importante informazione che possiamo estrapolare da questa rilevazione è l’enorme ritorno in termini di visualizzazioni da parte del pubblico cinese! L’audience è rimasta entusiasta (e i numeri sono cresciuti di pari passo) durante tutto il torneo, seguendo e tifando per le proprie squadre nazionali. I dati a destra parlano chiaro: considerando le prime cinque partite più popolari, ben quattro di esse hanno al proprio interno squadre cinesi, e la rimanente (nonché quarta classificata) è proprio la finale tra le due squadre Coreane! Il match RNG-SKT è stato appassionante e combattuto su tutte le cinque partite disponibili: ha rotto il record dei 100 Milioni alla quarta partita, ma si è assestato nel quinto game, diventando la partita più vista nella storia degli ESport!

…e quello Occidentale

Ovviamente, i dati relativi ai tifosi occidentali sono più contenuti, ma anche qui regalano emozioni. Arrivati alla settima edizione dei Mondiali, il pubblico conosce bene i presupposti che regolano le competizioni mondiali, e anche quest’anno le favorite erano le squadre asiatiche, in particolar modo quelle coreane. Diversi analisti avevano mostrato la loro preoccupazione per un calo di interesse da parte del pubblico occidentale, dato che lo scorso anno si era vista una partecipazione “timida” solo in semifinale, grazie agli H2K qualificati per la stessa. Tutti sono rimasti senza fiato, quando hanno assistito allo scontro SKTMSF (definita “Una delle più belle partite di tutti i tempi” da numerosi esperti) ai quarti di finale. Conseguentemente a quella partita, l’audience degli spettatori occidentali è rimasta costante, senza osservare il drastico calo che tutti si aspettavano.

Concludendo, se avete visto i Mondiali di LoL, quest’anno, sentitevi un po’ parte della storia: assieme a Milioni di entusiasti avete potuto rompere un grande record… e chissà che non sia solo il primo di molti!

Giocatore di League of Legends dalla Season 3, si interessa da subito alla architettura sulla quale poggia il concetto stesso di "Gioco". Numeri, statistiche e performance sono gli strumenti che vuole utilizzare per raccontare al grande pubblico come funzionano i giochi che li appassiona.