La donna dietro i Runaway

234

Tra magliette rosse, blu e bianche c’è un team che indossa delle magliette rosa, i Runaway

I Runaway sono il team coreano arrivato secondo nell’ultima stagione di APEX.

Il team non ha nessun grande investitore dietro ma è di proprietà di Runner, capitano e fondatore del team. Ma insieme a Runner nella gestione del team c’è una donna bionda, Flowervin.

Flowervin è una Full-time streamer, youtuber e una madre. Oltre alla sua bambina di 2 anni, ha altri 7 figli nei Runaway, il team che suo marito ha creato nel 2016.

Runner, Flowervin e la loro figlia

Flowervin incontrò Runner ad una cerimonia di premiazione per streamer nel 2014. Era difficile non notarlo, visto che tornava alla sua sedia con molti premi. In quel momento lei fu colpita, non conoscendolo e non sapendo il motivo di tutti quei premi. I giorni seguenti lui entrò nella chat del suo stream e non molto tempo dopo si stavano frequentando.

Indimenticabile il giorno nel quale Runner e Flowervin hanno sorpreso il team con una gaming house.

Ogni player era bendato, appena prima dell’inizio della stagione 4 dell’APEX. Una volta entrati nella sala da gioco, con i computer sistemati su pavimenti in legno curati, hanno rimosso le bende. Flowervin stava in piedi tenendo una torta con le candele.

La gaming house del team ha segnato un nuovo inizio ma anche l’ultima chance. I Runaway sono sempre stati vicini alla fine, ma mai così vicini. Una serie di secondi posti non gli ha dato la possibilità di partecipare all’Overwatch League. Runner e Flowervin speravano che una gaming house per il team avrebbe aiutato i giocatori a portarsi a casa il titolo dell’APEX che avrebbe portato l’interesse degli sponsor. Avrebbe significato la possibilità di comprare uno spot nell’Overwatch League, stabilità economica, un futuro sicuro e il ritorno della spesa per la casa.

Runner e Flowervin hanno pagato l’appartamento con i guadagni dei loro stream.
I vlog di Flowervin su youtube le hanno portato 600.000 iscritti, ma una casa per il team non è così economica. L’affitto a Seul ha una media di $840, circa un quinto del reddito medio mensile, non contando i mobili, il cibo e gestire la casa con la bambina.

Sembra di aver creato una nuova casa e una nuova famiglia“, dice Flowervin.

A un certo punto, l’appartamento è diventato anche un argomento di contesa tra Flowervin e Runner. Voleva che la gaming house fosse un posto dove mangiare, giocare e dormire

Per avere un posto, avere i computer e far vivere i bambini“, scherza Flowervin.

Ma sapeva che comprare una casa non era la stessa cosa che fare una casa. Così cercò di renderla vivibile. Vassoi da pranzo in metallo per i ragazzi da usare, asciugamani blu coordinati, servizi di cucina, pentole e padelle, cibo. Un fan ha anche donato una lavatrice in modo anonimo.

La squadra sarebbe poi arrivata alle finali della stagione 4 di APEX. Tutto si stava avvicinando. Ma poi, alle finali, quando contava di più, sono caduti sotto i GC Busan. Il titolo aveva di nuovo eluso la squadra. Così vicino, ma mai abbastanza vicino.

I giorni seguenti i Cloud9 acquisirono i GC Busan per completare il roster dei London Spitfire. Il futuro dei Runaway divenne più oscuro che mai.

Dopo che le partite si sono concluse all’APAC, i media cinesi intervistano Flowervin. Si siede davanti alla telecamera mentre i giocatori chiacchierano in sottofondo, sgranocchiando snack. Si siede con le gambe incrociate, le mani tra le gambe e la schiena dritta. Lei sorride e ride ogni volta che l’host fa una battuta.

La squadra è come un bambino per me“, dice. “Ma non penso di bilanciarlo bene.

Tra riunioni di sponsorizzazione, vlogging per il suo canale YouTube, streaming, prendersi cura del suo bambino e prendersi cura dei ragazzi, sembra che non stia facendo mai abbastanza.

Non sono mai soddisfatta“, lei sospira.

Ma quando le si chiede quale sia il suo ricordo preferito con i RunAway, lei dice che è proprio ora. Non importa cosa succede con la squadra, anche se i ragazzi in rosa firmeranno per qualche team di Overwatch League la prossima stagione, sono ancora i suoi ragazzi. Questo è il suo momento preferito con RunAway. Ogni giorno, fino alla fine. Per ora, potrebbe essere sufficiente.