Un nuovo volto per gli Unicorns of Love

182

Molto vicina la firma del nuovo jungler in casa UOL

Gli ultimi mesi sono stati difficili per gli Unicorns of Love. Durante questo periodo, oltre ai problemi di gestione legati all’organizzazione dell‘EU LCS, questi hanno dovuto affrontare anche l’addio del manager (e in un certo senso anche mascotte) Romain Bigeard, approdato agli OpTic, seguito da quelli dei giocatori storici Kiss “Vizicsacsi” TamásZdravets “Hylissang” Iliev Galabov (ora rispettivamente a Schalke 04 e Fnatic) e della giovane promessa Andrei “Xerxe” Dragomir approdato agli Splyce.

Hylissang, ex Support UOL

Ora sembra finalmente giunto il momento di ripartire per questo team che negli anni ha cercato di mettersi di mezzo alla strapotere di Fnatic e G2. Gli UOL hanno deciso di farlo partendo dal ruolo in cui era avvenuto l’ultimo addio: il jungler.

Vizicsacsi, ex Top Laner UOL

 

Sembra infatti molto vicino alla firma Jonas Trashy” Andersen , ex jungler degli Splyce, che ha già un accordo verbale con gli Unicorn. Se l’affare dovesse concretizzarsi sarebbe un ottimo colpo per gli UOL, che si porterebbero in casa un jungler che è stato a lungo inseguito anche da realtà importanti come  G2 e C9. L’arrivo di Trashy potrebbe segnare anche un piccolo cambiamento nella mentalità di una società che fino a questo momento aveva spesso puntato sulla valorizzazione di giovani pressochè sconosciuti al mondo dell‘EU LCS.

Trashy, ex jungler Splyce

L’innesto di Trashy, che andrà ad aggiungersi ai confermati Samuel “Samux” Fernández Fort e Fabian “Exileh” Schubert, starà a significare un nuovo approccio per gli UOL o la necessità di aggiungere esperienza in un roster che ha perso quella di Vizicsacsi e Hylissang?

Videogiocatore da oltre 15 anni, prima su WoW, poi su LoL, che scopre con la finale dei Worlds 2014. Da quel giorno nasce il suo interesse per gli Esport, passione che lo ha portato prima a competere in due academy come giocatore e poi qui su queste pagine.