I FlyQuest completano il roster

179

Annunciati i nomi degli ultimi due elementi del roster per le NA LCS 2018

Dopo il loro discusso ingresso nel franchise delle NA LCS i FlyQuest non hanno perso tempo e si sono messi a lavorare intensamente per rinnovare un roster che fino ad allora si basava su molti giocatori esperti, ma che non ha ottenuto nessun risultato rilevante nè durante lo spring split, nè durante il summer split. Le prime mosse avevano riguardato il ruolo del Support dove William “Stunt” Chen, ex Phoenix1, ha sostituito Daerek “LemonNation” Hart, seguito poi dall’addio di Hai “Hai” Du Lam, adesso ai Golden Guardians, che verrà rimpiazzato dal Mid Laner ex Gold Coin United Song “Fly” Yong-jun.

Stunt, nuovo Support FlyQuest

A questi cambiamenti, pochi giorni fa, hanno seguito l’ufficialità riguardanti l’acquisizione di un nuovo Top Laner e di un nuovo Jungler, che saranno rispettivamente Lee “Flame” Ho-jong e Andy “AnDa” Hoang, entrambi ex Immortals. Sicuramente l’ingaggio di Flame è un salto di qualità per i FlyQuest, che si sono aggiudicati uno dei migliori Top Laner delle scorse NA LCS andando a sostituire An “Balls” Le, che non ha di certo brillato nella scorsa edizione. Mentre per quanto riguarda Anda, che ritrova in team Stunt dopo la breve esperienza vissuta insieme negli Astral Authority, solamente il tempo potrà dire se questo rookie sarà in grado di sostituire adeguatamente Galen “Moon” Holgate.

Così i FlyQuest si preparano a fare il proprio ingresso nella nuova era delle NA LCS con un roster rinnovato per quattro quinti dove solamente Jason “Wildturtle” Tran è sopravvisuto alle delusioni della scorsa stagione, che era iniziata bene, ma si è conclusa nella completa anonimità. Riusciranno i FlyQuest, con questo mix di giocatori esperti e nuovi volti, ad ottenere qualche soddisfazione in un campionato che ha visto rinforzarsi pesantemente molte squadre?

Videogiocatore da oltre 15 anni, prima su WoW, poi su LoL, che scopre con la finale dei Worlds 2014. Da quel giorno nasce il suo interesse per gli Esport, passione che lo ha portato prima a competere in due academy come giocatore e poi qui su queste pagine.