Clutch Gaming: un nuovo team sbarca negli NA LCS

355

Gli Houston Rockets ci presentano il loro nuovo eSports team in occasione degli NA LCS

Sono stati recentemente annunciati i 10 team che parteciperanno al NA LCS Spring 2018, che inizierà il 19 gennaio 2018. Possiamo ritrovare in questo elenco di squadre nomi già ben conosciuti, come i Team SoloMid e i TeamLiquid, ma alcune nuove scoperte hanno qualcosa di familiare per alcuni di noi: stiamo parlando degli Clutch City Gaming, un nuovo team fondato dalla squadra di basket statunitense Houston Rockets, sotto il comando del fondatore Tilman Fertitta, del coach David Lim, e del cosiddetto “Director of Esports Development Sebastian Park. Quest’ultimo è stato recentemente intervistato da Travis Gafford, con il quale ha parlato della nascita e formazione della squadra.

Dopo aver selezionato una serie di eSports come Dota2, HeartStone, CounterStrike, e League of Legends, il direttore ha deciso che quest’ultimo è proprio il gioco in cui vogliono lanciarsi. Così, nel Febbraio 2017, hanno assunto diversi analyst per trovare i migliori giocatori di League of Legends e formare un team vincente, non riuscendo però ad accaparrarsi i giocatori più conosciuti in ambito competitivo(fatta eccezione per Febiven per quanto riguarda la Mid Lane).

“AVEVAMO POCO TEMPO A DISPOSIZIONE, GIUSTO DUE O TRE SETTIMANE PER FORMARE UN’INTERA SQUADRA; ASSUMERE TOP PLAYER SAREBBE STATO TROPPO DISPENDIOSO.”

– Sebastian Park

Quali sono dunque i componenti di questa nuova squadra? 

La formazione è composta da vecchie e nuove facce per la scena competitiva: per la corsia superiore troviamo Colin “Solo” Earnest, ex-giocatore del team Echo Fox, seguito dal jungler Taeyou “Lira” Nam(ex Afreeca Freecs), mentre nella corsia centrale troviamo il ben conosciuto Fabian “Febiven” Diepstraten, e infine la già consolidata duo bot lane Apollo “Apollo” Price e Nickolas “Hakuho” Surgent. Un team tutto nuovo che suscita sicuramente molta curiosità!

Sebastian ci racconta inoltre della sua carriera, partito come Direttore degli eSports in Namecheap nel 2014, periodo in cui non molte persone investivano negli eSports, così fu uno dei primi a farlo sponsorizzando giganti come il Team Liquid. Successivamente, diventa CEO del team Archon nel 2015 fino alla fine 2016, per poi diventare Direttore dello Sviluppo degl eSports presso gli Houston Rockets. 

Le strategie

Sebastian ci parla di tutte le operazioni di Scouting effettuate, guardando video sui vari player, sulle strategie che adotta ciascuna squadra, i possibili tipi di matchup, e analizzando migliaia di dati e numeri mediante, i loro Analyst, su ogni singolo player di NA ed EU LCS, LCK e così via. Confessa inoltre che hanno iniziato ad analizzare dati ancora prima che il team fosse confermato, sempre per un problema di tempo, effettuando una scelta assai rischiosa, ma risultata efficace. Insomma, si direbbe un team ben preparato dal punto di vista teorico, ma riusciranno a mettere queste strategie in pratica? Sebastian pensa di si, e spiega che quello che andranno a fare per vincere gli NA LCS sarà di allenare, giorno dopo giorno, con costanza e passione il loro team, mettendo a disposizione tutte le informazioni il loro possesso.

Non ci resta che aspettare gennaio! Questo nuovo stravagante e strategico team è partito con la grinta giusta, speriamo che la sfruttino a dovere e che ci sorprendano agli NA LCS 2018!

Giocatore di varie tipologie di giochi sin da piccolo, si interessa da qualche anno al mondo degli e-sports. Ama la programmazione, e con la sua tendenza ad argomentare, cercherà di fornire informazioni dettagliate ed interessanti, che possano avvicinare più persone possibili a questo mondo.