Gli SK Gaming si aggiudicano le finali della ESL Pro League

141

ESL Pro League Season 6: Finals 

L’ultima competizione della stagione 6 ESL di CS:GO si è conclusa Domenica 10 dicembre. La location scelta era la Sparekassen Fyn Arena, ad Odense, una delle città più tecnologiche della Danimarca. Il formato del torneo prevedeva 12 team (di cui 6 europei e 6 americani), ed era diviso in Group Stage e Playoffs

 

 

 

Group Stage

I Group Stage si sono tenuti dal 5 al 8 Dicembre e prevedevano una serie di round robin. I due team al primo posto in termini di vittorie per ogni gruppo si sarebbero classificati direttamente per la semifinale, mentre i secondi e i terzi avrebbero dovuto affrontare i quarti di finale.

Il Clan Faze e gli SK Gaming si sono guadagnati l’accesso diretto alla semifinale, mentre i Fnatic, Optic Gaming, gli Hellraisers e Misfits si sono qualificati per i quarti.

Quarti di finale

La prima parte dei playoffs ha visto scontrarsi gli Optic Gaming contro i Fnatic e gli Hellraisers contro i Misifists.

Fnatic hanno trovato non poche difficoltà nello battere gli Optic Gaming, grazie soprattutto ad una splendida performance di Adam “friberg” Friberg sulla mappa Inferno.

Misifists invece hanno trovato molte meno difficoltà contro gli Hellraisers, vincendo per 2-0.

Semifinali

Le semifinali hanno confermato quanto accaduto durante i group stage: sia il Faze Clan che gli SK Gaming hanno avuto la meglio con uno schiacciante 2-0.

Di certo sia i Misifists che i Fnatic si sono difesi bene, ma i Faze e gli Sk hanno dimostrato di essere due dei team più forti al mondo in varie occasioni, e in questa competizione non sono stati da meno.

Finali

Le Grand Finals, avvenute domenica 10, sono state vinte dagli SK Gaming con un convincente 3-1.

Il Clan Faze era partito bene con una prima vittoria su Inferno cadendo poi però sia su Overpass che su Mirage, e infine perdendo ai supplementari su Train, un’ottima performance generale per entrambi i team, ma gli SK si sono dimostrati ottimi strateghi riuscendo a giocare maggiormente di team, riuscendo così a superare l’indiscutibile abilità dei singoli giocatori del Clan Faze.

Congratulazioni quindi agli SK Gaming che si confermano uno dei team più consistenti di questo 2017, riuscendo ad aggiudicarsi anche questo trofeo.