PG Esports ritorna col botto: LCS EU+NA e ERL!

188

La riconferma di un format che funziona

PG Esports nella seconda parte del 2017 é riuscita, grazie ad uno staff capace sia di intrattenere che di informare ed una produzione di qualitá, a far tornare i riflettori sopra i circuiti internazionali castati in italiano. 

Gli EULCS si sono peró rivelati solo un campo di prova, perché PG é pronta a tornare per il 2018 e triplicherá la sua proposta. Nell’ aggiornamento odierno PGE ha infatti annunciato che sia gli EULCS che NALCS verrano portati al pubblico italiano per il 2018, andando quindi a coprire uno dei campionati esport piú seguiti di sempre che in italia é sempre snobbato per il suo orario ritenuto troppo scomodo sia per lo spettatore, ma soprattutto per lo staff di un possibile emittente.

ERL?

European Regional Leagues é la nuova proposta di Riot Games per promuovere la competizione all’ interno delle nazioni europee. Per saperne di più clicca QUI.

PGE si occuperá quindi di organizzare e di portare al pubblico la trasmissione di questo torneo tutto italiano, che prenderá il nome di PG Nationals e dará al vincitore la possibilitá di partecipare nel torneo pan-europeo per giocare con i rispettivi vincitori delle altre Regional Leagues.

Ora della svolta Esports definitiva per l’ Italia? 

Appassionato di League of Legends dal 2014 dopo una vita passata su console. Accecato dall' innovazione. Forse troppo.