SK Telecom pronti a creare un team su PUBG

116

Il team coreano ha espresso il suo interesse nel creare nuovi team Esports. Il primo in lista sembrerebbe proprio PUBG

Il blasonato team coreano di League of Legends sembra non voler rimanere indietro alle altre squadre su altri fronti. Il primo gioco in lista sembrerebbe essere quello di PUBG, risultato in vetta alle classifiche nel corso del 2017, vorrebbe dimostrare su vasta scala le sue potenzialità in ambito Esport. Gli SKT lo sanno bene e da un po’ di tempo avrebbero manifestato il loro interesse verso il titolo di Bluehole.

 Perché questa decisione? Quando verrà annunciato il team?

Una decisione ponderata da molto tempo. Sin dallo scioglimento dal reparto di Starcraft 2, avvenuto nel 2016, fino all’arrivo nell’anno appena concluso di PUBG con la sua rapida ascesa tra i giochi più popolari degli ultimi anni. Altro motivo non da sottovalutare la recente disfatta alla finale dei Worlds di League of Legends, che ha spinto il CEO del team “Oh Kyung-sik“, a confermare ciò che aveva precedentemente accennato in un’intervista su OGN nel mese di Maggio.

Sebbene sia ormai certa la creazione di un nuovo team, non sono state rilasciate delle date e nomi ben precisi sui possibili giocatori in lizza, ma solamente un consiglio di quando puntare gli occhi su possibili aggiornamenti futuri intorno al mese di Agosto.

Variety gamer da moltissimi anni. Dalla scoperta di League of Legends nella lontana season 4, il mondo degli E-Sports mi ha affascinato e lo fa tutt'oggi. Intenzionato a diffonderlo il più possibile in Italia con ogni mezzo a mia disposizione.