Recap EU LCS 2018 – Day 2

237

La prima settimana di EU LCS 2018 è volata velocemente via, portandosi dietro dei grandiosi debutti e sorprendenti prestazioni.

I team contendenti hanno già avuto un assaggio di questa nuova stagione, proponendoci vecchie conoscenze rinnovate con nuovi stili di gioco. Il nostro Jiizuké nazionale ha saputo rendere orgogliosa la nostra nazione e i presupposti per le prossime settimane fanno ben sperare per lo sviluppo della sua carriera appena iniziata.

GIA vs VIT

Draft

Partita 

Il primo match della giornata comincia con lo stallone italiano contro la sua ex squadra. Giants che però apparentemente tranquilli conducono il game per la maggior parte del tempo. Il nostro Jiizuké (Azir) non sembra performare in maniera eccezionale rispetto al giorno precedente e, decide quindi di indietreggiare per assumere una tattica più difensiva. Ruin (Cho’Gath) troppo sicuro di se, nonostante il vantaggio da lui accumulato, viene colto di sorpresa e sconfitto più volte. Sebbene i Giants abbiano distanziato in mid game i loro avversari, si vedono un Minitroupax (Caitlyn) diventare sempre più pericoloso, capace di sciogliere i loro tank. Le loro preoccupazioni si sono materializzate, Minitroupax difeso dai suoi compagni scarica una raffica di colpi dall’enorme potenza. Recuperano terreno i Vitality che ripetono la tattica precedentemente attuata, garantendo così a Minitroupax una tripla uccisone conclusiva e la loro seconda vittoria dopo 40 minuti di gioco.

Video Highlights

Full video

Post Game Breakdown

SPY vs UOL

Draft

Partita

Partita tanto lunga quanto ricca di azioni. Gli Unicorns of Love partono bene dopo i primi 10 minuti di gioco, nel quale vediamo un paio di azioni ben riuscite in corsia superiore a favore di WhiteKnight (Ornn). Team Splyce sulla difensiva che vede avanzare i propri avversari al momento in vantaggio di oro. Sembra però fermarsi la partita, i vari obbiettivi vengono conquistati da entrambi le parti, ma niente sembra smuoversi a favore di nessuno dei team in gara. I teamfight si susseguono uno dopo l’altro, i Baroni Nashor continuano a tornare in vita uno dopo l’altro, ma ancora niente dopo 50 minuti. Seppur gli Splyce abbiano avuto più sangue freddo rispetto agli avversari, questi durante un’ultima corsa in corsia centrale, si vedono entrare in casa loro due dei membri nemici. Ormai vicinissimi alla vittoria, decidono di rischiare il tutto per tutto, distruggendo una ad una le torri del nexus rimaste. Stessa azione effettuata da quei due membri degli Unicorns, ma a quanto pare, per pochi attimi non riescono nel loro intento. Sarebbero bastati ancora due colpi, ma gli Splyce sono stati più veloci e dopo 68 minuti di partita il tutto si conclude con la loro vittoria.

Video Highlights

Full Video

Post Game Breakdown

H2K vs FNC

Draft

Partita

Inizia la terza partita. Sia i Fnatic che gli H2k si scambiano qualche occhiataccia in diverse occasioni, senza però concludere, fino al minuto 17, nel quale vediamo il primo teamfight del match a favore dei Fnatic che si portano a casa un uccisione. Intanto sOAZ (Cho’Gath) diventa sempre più grosso e gli H2K conoscono la pericolosità di quel campione. Una serie di teamfight volgono a loro favore: decisivi gli interventi di Smittyj (Vladimir) e Sheriff (Vayne) che da ogni fronte infliggono duri colpi ai membri dei Fnatic che sembrano indietreggiare sempre più. Non si lasciano però scoraggiare e tentano di cogliere di sorpresa in più di un occasione la loro controparte che prontamente risponde allo stesso modo. I Baroni uno dopo l’altro cadono e Sheriff (Vayne) continua a seguire i suoi compagni. La cacciatrice notturna sembra inarrestabile, niente la può più fermare e conduce così i suoi compagni ad una meritata vittoria.

Video Highlights

Full Video

Post Game Breakdown

G2 vs ROC

Draft

Partita

Team Roccat molto aggressivo già nelle prime fasi della partita. Vediamo Memento (Zac) convergere ben due volte in corsia superiore ai danni di Perkz (Ryze), caduto in entrambe le occasioni. Tutto ciò serve ad accrescere il potere di un Blanc (Azir) incredibilmente in forma. Il game continua, sempre i Roccat a condurre il gioco, conquistano due baroni e i G2 li guardano inermi. Sempre più indietro i G2 tentano in più di un occasione una rimonta disperata. Nulla riesce a loro favore però e Blanc (Azir) continua a cibarsi dei suoi avversari caduti. I G2 si difendono con le unghie e con i denti, per cercare uno spiraglio tra le fila nemiche, sperando di poter ribaltare la situazione a loro favore. Si serrano sempre di più e non possono fare nulla. I Roccat partono un’ultima volta all’attacco, a supporto dell’imperatore delle sabbie e dei suoi fidati lancieri che sciolgono uno ad uno i membri nemici, vincendo l’incontro della seconda giornata. 

Video Highlights

Full Video

Post Game Breakdown

MSF vs S04

Draft

Partita

Entrambe le squadre sono intenzionate a concludere la giornata al meglio. Le prime importanti azioni si consumano in corsia inferiore e sebbene in più di un occasione ci sia stato qualche caduto, la situazione non sembra volgere a favore di nessuno dei due. Questo finché non si arriva al minuto 14, nel quale si vede Alphari (Gangplank) arrivare dalla corsia superiore in quella inferiore per terminare un teamfight e andarsene con due uccisioni all’attivo. I Misfits sbloccano il risultato e continuano a bombardare i propri avversari, ottenendo anche un Barone. Non concedono spazio ai loro avversari, continuano a guadagnare terreno, con una differenza di oro davvero impressionante. Gli Schalke 04 provano sempre meno a rispondere ai colpi e si lasciano sopraffare dalla potenza nemica, ormai entrata in base per concludere la partita. Un’ultima avanzata e la partita si conclude a favore dei Misfits in maniera schiacciante.

Video Highlights

Full Video

Post Game Breakdown

Variety gamer da moltissimi anni. Dalla scoperta di League of Legends nella lontana season 4, il mondo degli E-Sports mi ha affascinato e lo fa tutt'oggi. Intenzionato a diffonderlo il più possibile in Italia con ogni mezzo a mia disposizione.