Lezioni di Jungler con Chuckissimo: Skarner

525

Quinto episodio della rubrica con Chuckissimo, il nostro ormai fedelissimo jungler, il quale oggi ci spiegherà un campione da lui molto giocato: Skarner!

Nell’ultimo periodo questo campione è stato preso leggermente più in considerazione, soprattutto da Chuckissimo, per una serie di motivi, che andremo ad analizzare insieme a lui!

Skarner, perchè giocarlo ora?

Skarner, prima della scorsa patch, era già in una posizione medio-buona, discretamente forte contro determinati pick. L’unica pecca è che le vecchie rune non lo facevano risplendere a pieno, ed era difficile costruire una build che lo rendesse versatile. Con il sistema di rune aggiornato, e in particolare con l’ultima patch, Skarner è tornato in carreggiata, sicuramente grazie ai nuovi bonus del ramo della Determinazione, i quali forniscono statistiche da tank(65 salute + altro bonus) anche se si sceglie quest’ultima come ramo secondario. Si potrebbe quindi giocare con Dominazione insieme a Predator, Stregoneria con Phase Rush o addirittura con Precisione. Insomma, è diventato un campione davvero versatile! In secondo luogo, un’altro grande buff a Skarner, oltre al mana di base aumentato, è il potenziamento della E insieme alla durata del suo stun, il quale gli offre davvero la possibilità di fare la differenza, 0.5 secondi in più non sono affatto pochi, e i danni bonus si fanno sentire. La cosa più forte al momento, è che si può tranquillamente maxare la E, data l’utility e gli alti danni di ora, senza dover per forza comprare oggetti di AD, vista la mancanza di scaling. Ciò ti porta a poter diventare un tank puro, ma con un buon danno di base.

 Dominazione e Determinazione

Da quando è stato effettuato questo buff, Chuckissimo ci consiglia di giocarlo con Predator, il quale da una velocità di movimento non indifferente per il playstile di Skarner, combinato con il ramo secondario di Determinazione, per ottenere statistiche da tank. In questo caso, si andrà a perdere l’utilizzo di The Ultimate Hat, il quale riduce notevolmente la ricarica della vostra ultimate.

Dominazione

Predator: velocità di movimento essenziale, ottima per gankare o counter-gankare, permette a Skarner di raggiungere le lane velocemente ed effettuare gank rapidi ed efficaci.

 

Cheap Shot: come già visto su campioni trattati precedentemente, il danno puro bonus applicato dopo dei Crowd Control risulta una buona fonte di danno per campioni che utilizzano facilmente questi ultimi.

 

Zombie Ward: ottima per avere più visione sulla mappa, e per evitare un eventuale jungler avversario che ruba i campi della jungle alleata.

 

Relentless Hunter: assolutamente utile la velocità di movimento bonus, la quale sommata a Predator rendono Skarner un treno in corsa. Nel caso si decidesse di comprare il Locket Of The Iron Solari, la scelta potrebbe variare in Ingenious Hunter.

 

Determinazione

Conditioning: meglio rinunciare ad avere qualche statistica di armor o magic resist subito, e acquisirle entrambe al decimo minuto, dove Skarner inizia ad essere più tank.

Overgrowth: la vita bonus non fa mai male, è solo un vantaggio per un jungler tank, il quale applica l’abilità passiva di questa runa molte volte in una partita.

 

Determinazione e Stregoneria

Nonostante le prime rune risultino efficaci, Chuckissimo afferma che si è trovato meglio con Determinazione come primo ramo, scegliendo Aftershock, e con l’utilizzo di The Ultimate Hat nel secondo ramo. La combinazione risulta ottima, conferendo elevate statistiche da tank e una riduzione ricarica sulla ultimate non indifferente. 

Determinazione

Aftershock: assolutamente un ottima scelta per un tank come Skarner, conferisce ottime statistiche difensive, e il rinunciare alla velocità di movimento di Predator non è un problema: ne avrà già una quantità sufficiente grazie a Celerity.

Font of Life: molto utile nei lane gank o teamfight, nei quali il vostro carry potrà recuperare vita attaccando il target preso di mira da Skarner.

 

Conditioning: vale lo stesso discorso precedentemente scritto, le statistiche difensive sono troppe buone per rinunciarvi.

 

Overgrowth: anche in questo caso riprendiamo il discorso di prima, dicendo che per un tank la vita extra è solo un vantaggio.

 

Stregoneria

Celerity: la velocità di movimento persa dal non utilizzo di Predator, verrà recuperata in parte da questa runa, conferendo a Skarner quel che gli basta per risultare efficiente nei gank.

The Ultimate Hat: ultima ma non ultima, l’importantissima runa dalla quale Skarner trae un immenso vantaggio, conferendogli un’importante riduzione ricarica sulla sua Ultimate

 

Ordine Max Spell

E>W>Q

Skarner inizierà prendendo la Q, la E e poi la W. Sicuramente la scelta più valida dopo il buff dei danni effettuato sulla sua E

Debolezze

Debole nelle prime fasi della parte, i primi gank difficilmente riesce a concluderli con successo ed è facilmente kitabile. Soffre campioni come Azir o Malzahar per la loro  ultimate o la W di Lulu. Risulta parecchio debole anche agli slow.

Punti di forza

Ottimo late, buoni Crowd Control e ottima velocità di movimento la quale gli garantisce dei gank rapidi ed efficaci, sopratutto superati i primi minuti di gioco.

Matchup

Se non hai contro un avversario il quale possiede ingenti danni, vince qualsiasi 1vs1 ai cristalli, grazie al suo scudo. Due campioni riescono a tenergli testa: Warwick e Xin Zhao, ma entrambi devo avere più HP di lui per vincere. Soffre in particolar modo contro i tank, dato che non riesce ad ucciderli facilmente.

Build

Nel caso Skarner fosse contro due o tre tank, comprerà l’oggetto da jungler con lo smite blu e la gemma verde, Black Cleaver, Randuin’s Omen, Adptive Helm o Spirit of Visage, Thornmail, o il Locket of The Iron Solari. Ovviamente tutti questi oggetti saranno situazionali a seconda di quanti AD o AP troverà contro. Le scarpe sono anch’esse situazionali, tra Mercury’s Tread e Ninja Tabi. Altrimenti, si potrebbe non scegliere di comprare la Black Cleaver nel caso non ci fosserò molti tank ed andare full tank. Nel caso fossi molto feedato, un’altra scelta potrebbe essere quella di comprare i Boots of Swiftness.

Playstile di Skarner

Nel prime fasi della partita, si cerca di ottenere qualche invade, e conquistare tutti i cristalli. Dopo il livello 6 si cercherà di gankare, gankare e ancora gankare. Mentre in teamfight cercherà di stare molto attento a chi può kitarlo, prendendo con la ultimate il carry avversario e demolendolo insieme al team. Se la situazione è critica, un flash+ultimate sul carry nemico, e Skarner risolverà qualunque problema!

 

Anche per questo episodio con Chuckissimo è tutto, lo ringrazio, e ci rivedremo la prossima settimana con il sesto episodio! 

Potete trovare gli scorsi episodi qui:

Giocatore di varie tipologie di giochi sin da piccolo, si interessa da qualche anno al mondo degli e-sports. Ama la programmazione, e con la sua tendenza ad argomentare, cercherà di fornire informazioni dettagliate ed interessanti, che possano avvicinare più persone possibili a questo mondo.