NA LCS – Week 2 – Day 1 Recap

85

Finalmente arriva la prima vittoria per i TSM. 100 Thieves ed Echo Fox inarrestabili, mentre continua la crisi nera per OpTic Gaming e Golden Guardians.

Clutch Gaming vs CLG

Draft

In questa draft sono poche le sorprese, a parte Morgana e Jayce. Come siamo stati abituati a vedere la settimana scorsa, tutte le squadre continuano anche attualmente a creare comp con grandi quantità di engage e burst. Testimonianza di questo è la presenza di Zac, Sejuani, Braum, Morgana e Gangplank, che con le loro supreme portano un elevatissimo livello di utility ai loro compagni. Molto interessante la scelta di Jayce into Azir, che purtroppo non si rivelerà affatto fortunata per i CLG.

Match

Fin da subito, le squadre fanno capire le loro intenzioni, tant’è che per il Primo Sangue bisognerà aspettare appena 3 minuti, quando un gank di Sejuani permette a Jayce di ottenere un’uccisione su Gangplank. Al decimo minuto, lo score complessivo è di 3-2 in favore dei Clutch, nonostante un teletrasporto del toplaner dei CLG che permetterà alla squadra di ottenere una kill sull’adc avversario.

L’Azir di Febiven, si sa, è formidabile, ma vederlo a questi livelli è davvero impressionante: al 20esimo minuto un teamfight nei pressi della midlane regala all’imperatore di Shurima una Pentakill, guadagnata con un’ultimate piazzata alla perfezione sui nemici, che gli impedirà di disingaggiare.

Subito dopo arriverà anche un Baron per i CG e la partità terminerà in loro favore 10 minuti dopo.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

TSM vs OpTic Gaming

Draft

I TSM, che hanno perso entrambe le partite che hanno disputato la settimana scorsa, decidono di rischiare il tutto per tutto e optano per una team composition davvero particolare: nessuna frontline e pochi crowd controls a parte l’Ornn support selezionato da TSM Mithy. Questa volta Azir sarà nelle mani di TSM Bjergsen e nella giungla dei Solo Mid troveremo Evelynn. Dall’altra parte, PowerOfEvil non fa sconti alla formazione avversaria e seleziona il suo main champion: Syndra. Dal lato degli OpTic, contrariamente a quanto detto per i TSM, troviamo ben 3 frontline, che si concretizzano in Gnar, Sejuani e Braum.

Match

Nonostante i 62 minuti di partita, non c’è un singolo momento di noia al suo interno. Il Primo Sangue viene guadagnato da PowerOfEvil ai danni di TSM Mithy (Ornn) in un’azione molto confusa nella parte meridionale del Fiume. A 19 minuti i TSM otterranno la Prima Torre della partita. 

Nonostante il momentaneo vantaggio in uccisioni degli OpTic, guadagnato grazie a Tristana, i TSM riescono a mantenere per l’intera partita il vantaggio in Oro, e grazie alla loro comp basata molto sul danno (specialmente nelle fasi avanzate della partita), riescono a mantenere il controllo della mappa e a fare le giuste call sugli obiettivi.

I 3 Baron, 3 Draghi Infernali e 1 Drago della Montagna ottenuti dagli OpTic Gaming non sono abbastanza per fermare l’armata di Bjergsen, che dopo più di un’ora di partita riesce a trovare la vittoria.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

Cloud9 vs EchoFox

Draft

Jax e Cassiopea fanno l loro comparsa sulla Landa degli Evocatori per la prima volta in questo Split, il primo per portare molto danno alla comp dei C9 e l’altra per counterare Ryze. Nella corsia inferiore troviamo Sivir/Alistar ed Ezreal/Taric, scelte insolite e quasi inedite finora. Nella corsia superiore, Jayce affronta il Gnar di Huni.

Match

Al sesto minuto, C9 Smoothie (Alistar) e C9 Svenskeren (Jax) convergono sulla corsia centrale e riescono a far guadagnare a C9 Jensen (Ryze) il First Blood ai danni di FOX Fenix (Cassiopea). Dopo un early/mid game totalmente dominato dai Cloud9 sia in quanto a gold lead che ad uccisioni, la partita si mette in favore degli Echo Fox, quando una sciagurata azione da parte di Sneaky e compagni regala ben 4 uccisioni al team avversario, che guadagnerà anche una torre da questo e diverrà davvero inarrestabile. 

Il late game di Cassiopea ed Ezreal comincia a farsi sentire, e grazie all’estrema utilità del Taric di FOX Adrian, le Volpi chiuderanno il game in 46 minuti, con una gold lead di 6000 unità.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

100Thieves vs Team Liquid

Draft

Nella corsia centrale si rinnova il solito matchup tra Azir e Ryze, che sono ufficialmente i pick più frequenti di questo Split. Top troviamo Gnar e Vladimir, mentre nella corsia inferiore Braum e Kog’Maw rispondono a Ezreal/Alistar. In giungla troviamo di nuovo Sejuani, stavolta affrontata da Jarvan IV, saggiamente scelto dai TL. Entrambi i team possono vantare più di una frontline e un’estrema quantità di danno.

Match

Dopo meno di 7 minuti arriva il First Blood ai danni di Alistar (TL Olleh), seguito da una Torre guadagnata immediatamente dai 100Thieves.

Dopo questa primissima fase della partita, la questione uccisioni sembra mettersi subito a favore dei 100Thieves, che si portano sul momentaneo 5-0 sugli avversari. Nonostante questo, però, un farming molto più attento da parte dei Team Liquid fa pendere la lancetta del vantaggio in Oro da parte loro.

Per la svolta della partita si dovrà aspettare il minuto 30, quando i 100Thieves vanno a guadagnarsi un inibitore nemico, ma proprio a causa di ciò i Team Liquid guadagneranno ben 4 uccisioni, un Barone Nashor e 3 Torri avversarie. Poco dopo arriverà anche il Drago Anziano per i TL, mentre però i 100T distruggono la loro base. Da questo momento in poi, l’enorme vantaggio in Oro della formazione di aphromoo permetterà a lui e ai suoi compagni di dominare la partita, fino a terminarla dopo 46 minuti.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

Golden Guardians Vs FlyQuest

Draft

In questa partita i Golden Guardians regalano diverse novità nella fase di draft, a partire dai ban di Illaoi e Fiora, quasi mai visti prima di questo momento. Oltre a ciò, Contractz e compagni portano nella corsia inferiore il duo Kalista/Tresh, accompagnato da un Rengar in giungla e da Orianna e Maokai nelle restanti posizioni. Dal lato dei FlyQuest, invece, i pick sono più comuni: in risposta ad Orianna troviamo Ryze, mentre nella corsia inferiore tornerà il duo Ezreal/Braum. Tornerà Ornn in corsia superiore.

Match

Dopo un avvio in discesa, i GGS sembrano aver finalmente trovato la strada della vittoria, ma qualcosa va storto. Nonostante le quasi 8000 unità di Oro di vantaggio, alla fine il game verrà vinto dai Fly Quest.

Dopo 10 minuti i GGS ottengono il Primo Sangue ai danni di Braum, ma nella stessa azione i Fly Quest rispondono con due uccisioni, una per Ryze e una per Ezreal, insieme addirittura a un Drago Infernale. I GGS non si arrendono affatto e guadagnano ben 2 torri prima del 20esimo minuto di partita. Poco dopo arriverà anche un Barone Nashor insieme a una torre e a un inibitore. E’ da questo momento che le cose cominciano a precipitare per i Golden Guardians che cominciano a perdere schermaglie in giro per la mappa e anche a farsi trovare fuori posizione dai FlyQuest, che sfruttano la situazione, non si curano nemmeno del secondo Barone ucciso dai GGS e chiudono la partita in 48 minuti.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

Appassionato di eSports da ormai circa 5 anni. Vuole dare il suo contributo per permettere a questo nuovo panorama di decollare e di affermarsi anche in Italia.