NA LCS – Week 2 Day 2 Recap

218

Continua l’impressionante serie positiva degli Echo Fox. Malissimo i Golden Guardians. Si fermano anche i 100 Thieves.

Echo Fox Vs TSM

Draft

Gli attori principali di questo continuo spettacolo che gli Echo Fox continuano ad offrirci sono nientemeno che Zoe nella corsia centrale, Gangplank in quella superiore, Zac in giungla e il duo Tristana/Alistar nella parte meridionale della mappa. Dal canto loro, i TSM reagiscono provando a counterpickare GP con un Vladimir e Zoe con un Malzahar, ma queste scelte non si riveleranno particolarmente fortunate per Bjergsen e compagni. 

Match

Questa partita ha davvero dell’incredibile. I TSM sembrano percorrere la strada dell’ultimo game, partendo immediatamente aggressivi e non lasciando alcuno spazio agli avversari sulla mappa. Il Primo Sangue viene guadagnato da Malzahar, grazie ad un bel gank di Jarvan IV. Da questo momento in poi i veterani dei Solo Mid sembrano inarrestabili: cominciano a macinare torri e obiettivi (tra cui ben 2 Baron e 1 Drago Anziano) continuando ad aumentare sempre di più il loro vantaggio in oro. Qualcosa cambia dopo 40 minuti di game, quando nonostante i 10k gold di vantaggio dei TSM, gli Echo Fox cominciano a trovare fuori posizione alcuni dei membri della squadra avversaria e a prendere diverse uccisioni. Trovandoci ormai a più di 50 minuti di partita ed essendo quindi il respawn time molto alto (più di un minuto), un Team Fight mal congegnato da parte di Hauntzer e compagni regalerà la vittoria agli Echo Fox, che si portano in testa alla classifica essendo l’unica squadra della competizione ad aver vinto tutte e 4 le partite giocate.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

Cloud9 Vs 100 Thieves

Draft

In questa partita le due team comp variano un minimo: troviamo infatti Camille, Taliyah e Kalista dal lato dei C9 e Shen (support) da quello dei 100 Thieves. Ci troviamo di fronte a delle combinazioni molto bilanciate, con enormi quantità di burst (Camille, Taliyah, Ezreal e ipoteticamente Malzahar) controbilanciate da grandi quantità di HP (Sejuani, Taric, Gnar, Shen e Zac).

Match

First Blood e First Brick (la caduta della prima torre) cadono subito nelle mani dei Cloud9, rispettivamente al minuto 6 e 12. Quasi mai la squadra di Sneaky passa in svantaggio dal punto di vista del vantaggio in gold, tant’è che le difficoltà che incontrerà saranno davvero poche. 

Parlando di C9 Sneaky, bisogna riconoscere che probabilmente l’MVP di questo game è proprio lui, anche grazie al suo compagno C9 Smoothie. I due, insieme, hanno KDA perfetto (4/0/6 e 1/0/10). 

Sul giocato non c’è molto da dire, la partita è davvero a senso unico: i Cloud9 ottengono ben 3 Baroni, il Rift Herald e 2 Draghi, senza contare le 11 Torri che cadranno in loro favore alla fine della partita.

I 100 Thieves non riescono a trovare l’aggressività e la compattezza che aveva caratterizzato le loro partite precedenti, e questo si fa sentire per tutta la partita, la quale terminerà dopo 40 minuti con la vittoria dei Cloud9.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

OpTic Gaming Vs FlyQuest

Draft

Interessanti scelte in questa Draft. PowerOfEvil torna a vestire i panni della sua famosa Syndra, e verrà accompagnato addirittura da Kha’Zix, insieme a Tahm Kench/Ezreal e Maokai. Dalla parte opposta, invece, vediamo la seconda Taliyah della serata, insieme a Gnar, Varus/Lulu e Jarvan IV.

Gli OpTic si fanno forti dell’enorme utilità di Maokai, che grazie alla sua suprema permette di ingaggiare molto facilmente. Anche Tahm Kench si rivelerà molto utile grazie al suo Viaggio Abissale, che permette sia di intraprendere azioni aggressive che di fuggire da quelle create dagli avversari. 

Anche i FlyQuest dispongono di grandissimi danni (Varus e Taliyah) e mosse utili all’engage (R di Jarvan IV e Taliyah su tutte).

Match

Nonostante il leggero vantaggio in moneta dei FlyQuest durante le fasi iniziali della partita, gli OpTic riescono a mantenere una situazione di parità e ad ottenere Primo Sangue e First Brick al 14esimo minuto. La partita procede senza momenti particolarmente emozionanti, se non per le notevoli incursioni di OPT Akaadian (Kha’Zix), che a lungo andare riuscirà a spostare davvero l’ago della bilancia verso il suo team, regalandogli la vittoria.

Ben 2 i Baron per PoE e compagni, che si fanno forti di questa situazione e cominciano a macinare obiettivi su obiettivi, vincendo un bellissimo teamfight nei pressi della corsia centrale, proprio grazie ad un sapiente utilizzo della suprema da parte di Kha’Zix.

Dopo 38 minuti e un ultimo combattimento nella base dei FlyQuest, la vittoria sarà degli OpTic, che dopo 3 sconfitte consecutive ritrovano una prestazione molto convincente. 1W-3L il loro punteggio dopo la seconda settimana di LCS.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

Golden Guardians Vs CLG

Draft

Finora era parso strano che non si fosse ancora visto Ryze, ma CLG Huhi decide di riportarlo in corsia centrale per affrontare il Vladimir di GGS Hai. In corsia inferiore troviamo il sustain/utility di Taric, che si farà accompagnare da Tristana, e uno dei main counter di Ryze: Braum, che col suo scudo è in grado di bloccare praticamente tutte le abilità del mago runico. In giungla tornano i soliti Zac e Jarvan IV, che hanno praticamente monopolizzato la serata. Infine, all’enorme quantità di danno (prevalentemente critico) di Gangplank si opporrà il solito Gnar.

Match

Continua la serie negativa dei cestisti di League of Legends, che non riescono a imporsi nemmeno sui Counter Logic Gaming. 

Nelle fasi iniziali della partita, la situazione sembra essere in parità: il vantaggio in oro si sposta da una parte all’altra di continuo, ma il Primo Sangue e per i CLG, che però cedono il First Brick ai loro avversari. 

Grazie a un Herald, un Drago e 3 Torri, si arriva al 20esimo minuto con un discreto vantaggio dei GGS, i quali però commettono un grave errore sulla corsia centrale e permettono ai CLG di eseguire una Carneficina. Da questo momento in poi, i Golden Guardians si ritrovano totalmente esclusi dalla partita e completamente incapaci di reagire alle ben pensate calls dei Counter Logic, che guadagneranno immediatamente il Baron, un Drago e 2 Torri nemiche, seguite di lì a poco da un Inibitore.

Al minuto 32 i GGS rispondono uccidendo a loro volta un Barone Nashor, ma ormai è troppo tardi: i CLG riescono a resistere al buff dei loro avversari, praticamente annullando la Powerplay del Baron stesso. Dopo 42 minuti di gioco i Counter Logic Gaming battono i loro avversari con un punteggio di 14-6.

Full Video

Highlights

Post Game Breakdown

 

Team Liquid Vs Clutch Gaming

Draft

Anche questa volta troviamo due novità: Gragas in giungla per i Team Liquid e Caitlyn nella corsia inferiore dei Clutch Gaming. Entrambe scelte poco gettonate in questo split, ma ci si accorgerà ben presto che la scelta di Gragas da parte dei TL sarà molto propizia. Solite facce in corsia inferiore, con Ryze e Malzahar, e solito matchup Gnar/Gangplank in corsia superiore.

Match

Partita davvero a senso unico, con i TL che riescono a guadagnare prima il First Blood (con un gank di Gragas in corsia centrale) e poi il First Brick. I CG rispondono come possono, distruggendo una Torre avversaria e guadagnandosi il Rift Herald, che però sarà molto poco utile nell’economia della partita. Davvero poche le schermaglie e le uccisioni (almeno fino all fase finale della partita) con le due squadre che si fronteggiano senza mai darci dentro sul serio e provando a stallare il game per quanto possibile.

Dal 20esimo minuto in poi, però, la situazione precipita per Clutch Gaming, che commettono l’errore di farsi uccidere in 3 al Baron e di regalare quindi l’obiettivo gli avversari che, forti del buff, chiuderanno la partita 3 minuti dopo. Bella prestazione da parte dei Team Liquid.

Full Game

Highlights

Post Game Breakdown

 

Appassionato di eSports da ormai circa 5 anni. Vuole dare il suo contributo per permettere a questo nuovo panorama di decollare e di affermarsi anche in Italia.